La turbolenza in aereo vi terrorizza? Dovete evitare queste tratte, sono tra le peggiori

Ci sono tratte aeree in Europa in cui è bene aspettarsi una turbolenza durante il volo. Vediamo quando il pericolo è dietro l’angolo.

La questione turbolenze ad alta quota ha preso maggior rilievo da quando il 21 maggio 2024 a bordo del volo della Singapore Airlines è accaduto un episodio che ha traumatizzato i viaggiatori.

Le tratte aeree con maggiori turbolenze
Turbolenze, i rischi su quali tratte? (Tsetv.it)

Un incubo che ha coinvolto 211 passeggeri e 18 membri dell’equipaggio ha riportato l’attenzione sulla pericolosità delle turbolenze in volo. Una violentissima turbolenza ha colpito un aereo della Singapore Airlines causando un morto e numerosi feriti molti dei quali ancora oggi si trovano ricoverati nel reparto di terapia intensiva di un ospedale di Bangkok. Tutto a causa di un temporale tropicale violento. Prima le oscillazioni del velivolo, poi la caduta drastica.

I passeggeri che non avevano la cintura allacciata sono stati scaraventati lontani dai loro posti riportando ferite anche piuttosto gravi. Una picchiata di 1.800 metri in 5 minuti. Il terrore si è scatenato sul volo. Il pilota ha richiesto un atterraggio di emergenza che fortunatamente è riuscito evitando una tragedia. Le immagini della cabina danneggiata destano preoccupanti interrogativi e scatenano il panico tra chi già teme di volare senza turbolenze, figuriamoci con il pensiero di ritrovarsi improvvisamente coinvolti in una condizione meteo estrema.

Le tratte europee più a rischio di turbolenze

Gli esperti consigliano di tenere sempre la cintura allacciata durante il volo, indipendentemente dalle previsioni meteo. A causa del cambiamento climatico, infatti, sono in aumento i casi di violente turbolenze che si abbattano sull’aereo. Negli ultimi 40 anni è stato registrato un incremento del 55% nel Nord Atlantico. Ad individuare le tratte più a rischio il portale Turbli, dove vendono registrate le turbolenze annualmente in base alla rotta.

Le tratte aeree con più turbolenze
Le tratte aeree con più turbolenze (Tsetv.it)

I pericoli maggiori sono stati segnalati per le tratte Santiago-Santa Cruz, Almary-Bishkek, Lanzhou-Chengdu, Centrair-Sendai, Lanzhou-Xianyang, Osaka-Sendai, Xianyang-Chengdu. Xianyang-Chongqing. Nella classifica delle rotte con maggiori violente turbolenze anche due tratte europee che coinvolgono una città italiana. Parliamo di Milano-Ginevra e Milano-Zurigo. Seguono Ginevra-Zurigo, Marsiglia-Zurigo, Zgornji Brnik-Zurich, Nizza-Basile, Nizza-Zurigo, Yerevan-Tbilisi, Basilea-Venezia e Francoforte-Torino.

Come affrontare una turbolenza in aereo? Cintura allacciata per evitare di essere sbalzati dal sedile o di sbattere la testa contro il sedile davanti o altre parti del velivolo. Evitare di circolare nell’aereo quando si avvertono oscillazioni e c’è il segnale di mantenere le cinture di sicurezza attivo. Bisogna evitare, poi, di entrare in ansia. La maggior parte delle turbolenze, infatti, non causano alcun tipo di apprensione ai piloti. Gli aerei sono progettati per resistere a vento e altri fenomeni atmosferici. Ricordare che i piloti sono esperti e addestrati a gestire situazioni complicate.

Impostazioni privacy