Carta Dedicata a Te, arriva il nuovo pagamento da 460 euro, controlla subito la ricarica

Gli italiani sono in attesa delle nuove erogazioni sulla Carta Dedicata a Te. Vediamo se c’è una data ufficiale e a chi spettano i 460 euro.

La Legge di Bilancio 2024 ha prorogato la Carta Dedicata a Te ma ad oggi ancora manca il decreto attuativo con modalità e caratteristiche della misura nel 2024. C’è grande attesa tra i percettori che sperano possano ricevere i soldi a breve.

Carta Dedicata a Te, requisiti e tempi di erogazione
Carta Dedicata a Te, requisiti e tempi di erogazione (Tsetv.it)

Tra gli aiuti economici legati all’aumento del costo della vita c’è la Carta Dedicata a Te. La misura ha preso forma durante l’estate 2023 ma è stata modificata nel mese di dicembre con un aumento dell’importo per i percettori. La Manovra 2024 ha confermato la prestazione ma ancora non vi è traccia della nuova erogazione. La bella notizia, però, è che arriverà a breve.

Il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, infatti, ha comunicato che il rilascio della nuova Carta è stato fissato per il 6 giugno 2024. Pochissimi giorni, dunque, prima di ottenere il sussidio pensato da Governo per sostenere i cittadini in un periodo di rincari. Oltre la spesa alimentare i soldi potranno essere spesi per il carburante o per l’acquisto di abbonamenti per il trasporto locale. Ma chi saranno le famiglie beneficiarie del sussidio?

I requisiti per ottenere 460 euro dal 6 giugno 2024

Il 6 giugno la Carta Dedicata a Te verrà presentata ufficialmente ma per la distribuzione della stessa occorrerà attendere ancora, probabilmente fino a luglio. Ci vorrà del tempo affinché i Comuni avvisino i beneficiari di andare a ritirare la Carta presso un Ufficio Postale. Le famiglie destinatarie del sussidio sono quelle con ISEE entro i 15 mila euro in cui nessun componente del nucleo riceve altri sussidi da parte dello Stato (ad esempio Assegno di Inclusione, NASPI, cassa integrazione).

I requisiti per ottenere i 460 euro della Carta Dedicata a Te
I requisiti per ottenere i 460 euro della Carta Dedicata a Te (Tsetv.it)

Il nucleo familiare, poi, dovrà avere minimo tre componenti di cui il più piccolo di età inferiore a 14 anni. Verrà redatta una graduatoria che terrà conto della composizione della famiglia e dell’ISEE. C’è il rischio che le risorse non siano sufficienti per erogare il sussidio anche a chi ha figli di età superiore ai 14 anni. Il finanziamento è di 600 milioni di euro, aiuterà circa 1,4 milioni di nuclei familiari.

Questi non dovranno presentare domanda, l’erogazione avverrà automaticamente grazie alla collaborazione INPS, Comune e Ufficio Postale. I beneficiari, come detto, verranno contattati per essere informati della possibilità di ritirare la Carta Dedicata a Te con i soldi già versati al suo interno. Ricordiamo che sarà possibile ottenere anche sconti aggiuntivi su alcuni prodotti presentando la card.

Impostazioni privacy